Print screen - Reyboz Blog

Fare screenshots con Windows

Potrebbe, per alcuni, sembrare l’argomento di questo articolo ovvio e/o banale; mentre potrebbe invece per alcuni altri rivelarsi un “trucchetto” comodo ed utile da poter utilizzare nelle più svariate occasioni.

Fare uno screenshot significa di per sè immortalare ciò che viene visualizzato in un determinato istante sul monitor del tuo computer.

Per farlo vi sono, certamente, molti programmi ma quello di cui parleremo ora è un metodo che non richiede in alcun modo l’utilizzo di programmi aggiuntivi.

Vi saranno necessari soli 3 passaggi:

  1. Per fare lo “scatto” vi basterà premere il pulsante “Stamp” (che potreste anche trovare con il nome “Print/Screen/SysRq”) nella parte in alto a destra di praticamente tutte le tastiere per PC in commercio.

    Print screen - Reyboz Blog

  2. Aprire l’applicazione “Paint” (di serie su tutti i PC Windows) e premere la combinazione “Ctrl + V” per incollare.
    Ora vi ritroverete l’immagine scattata precedentemente, incollata su Paint.
    Non vi resta che salvare il tutto!
  3. Premete: File → Salva con nome…  ora, dopo aver scelto la destinazione di salvataggio del file, sotto “Nome file” mettete (naturalmente) il nome con cui volete che venga salvata l’immagine; invece  sotto “Salva come” selezionate dal menù a tendina il formato JPEG e premete su “Salva”. Avrete così salvato uno screenshot in modo facile e veloce e soprattutto senza l’utilizzo di software aggiuntivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blue Captcha Image

*