Acer Aspire 5720 - Oven Trick

Oven Trick – Il forno per aggiustare i PC (?!?)

Avevamo fra le mani un computer portatile più che defunto: La scheda grafica era partita e si capiva dal fatto che lo schermo appariva con evidenti artefatti grafici, del tipo:

  • Schermate a bande oblique
  • Schermate nere con fasci grigio/bianchi verticali o orizzontali
  • Problemi grafici seri anche collegando schermi esterni
Oven Trick
Acer Aspire 5720

In sostanza non si vedeva un tubo.

Il portatile in questione era un Acer Aspire 5720, e i problemi erano legati alla sua scheda video: una NVIDIA GeForce 8400M GS.

Probabilmente se avete un computer portatile abbastanza vecchio, che monta una scheda grafica NVIDIA, con questo problemi, ed è fuori garanzia, e non riuscite a farlo aggiustare, l’unica cosa che rimane da fare prima di buttarlo è di iniziare a cucinare

L’Oven Trick

L’Oven Trick è il cosiddetto trucchetto del forno spopolato sul web. In pratica alcune vecchie schede grafiche NVIDIA sono nate male: I materiali usati per le saldature non sopportano le alte temperature. Quindi usando molto il PC, può capitare che esso si scaldi troppo e deteriori queste saldature, producendone i problemi che abbiamo detto.

Ebbene su internet è ormai dimostrato che ci sono buone speranze di recuperare questa scheda grafica, infornandola a 200° per 20 minuti!

Questo, è l’Oven Trick.

Are you fu*** kidding me?

Sembra uno scherzo, ma l’Oven Trick sembra funzionare nella maggior parte dei casi. In pratica il fatto di mettere la scheda grafica in un forno, fa sciogliere e ri-solidificare le micro-saldature. Se avete fortuna insomma, continuerete a usare il PC.

Per la cronaca, abbiamo testato l’Oven Trick sulla scheda grafica scritta in alto, e al primo tentativo ha funzionato: Finalmente si vedeva lo schermo.

Incredibile. Vero?

Per ovvi motivi ripetiamo che questa dovrebbe essere l’ultima cosa da tentare prima di buttare la scheda grafica.

Insegnami a farlo

Cerca su Youtube qualcuno che abbia avuto la tua stessa brutta esperienza, ad esempio:

“Oven Trick” + Modello NVIDIA + Nome computer

Questo per noi è andato bene:

Buona cottura!

3 pensieri riguardo “Oven Trick – Il forno per aggiustare i PC (?!?)”

  1. Siccome le performance della scheda grafica 9800 GT (1680×1050, livello di dettagli: massimo, 60-62 fps) erano state impressionanti, abbiamo valutato la 9800M GTX anche con questo ego shooter di Epic. Il test è stato un successo. Alla massima risoluzione possibile di 1920×1200 con i dettagli spinti al massimo (5/5), il nostro XMG7 ha sempre avuto un frame rate che oscillavava tra i 58 e i 62 fps.

  2. La scheda grafica Nvidia GeForce 9100MG è una scheda grafica integrata a memoria condivisa (mGPU = motherboard GPU) per portatili che supporta DirectX 10. Assiema ad una scheda dedicata 9x00M la 9100M G supporta GeForceBoost per migliorare le performance. La combinazione con una 9200M GS / 9300M GS è chiamata GeForce 9400M.

  3. Non appena il forno ha fatto driiin l’ho spento ed aperto lo sportello. In attesa che la scheda si raffreddasse ho mangiato circa un chilo di uva La scheda non va toccata fino a completo raffreddamento per ben due motivi. Il primo è che ci possiamo bruciare, il secondo è che i componenti si stanno risaldando sulla base. Se noi muoviamo la scheda o tocchiamo le sue parti, potremmo spostar qualcosa ed impedire il corretto riassemblamento dei componenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blue Captcha Image

*