Ricevuto ID basso eMule – Soluzione

Oggi mi è capitato di aprire eMule e di vedere un simpatico messaggio: Attenzione hai ricevuto un ID basso.

Icona del noto server di condivisione eMule/aMule offerto dal Reyboz Blog

Non ci avevo mai fatto caso, e dopo varie ricerche ho scoperto che questo significa che il server di eMule mi ha riconosciuto come un utente dalla connessione potenzialmente lenta e quindi si impegnerà a svantaggiarmi per velocità di scaricamento e per quantità di file da scaricare.

Stavo già cercando un bel muretto dove sbatterci la testa finchè sbirciando nella guida di eMule non ho trovato un articolo ricchissimo di informazioni su come accontentare il Mulo e consentirgli di sfruttare la maggior parte della nostra banda, aprendo alcune porte del nostro modem/router… Ma siccome l’argomento è piuttosto complicato, come si fa? Accedendo al pannello di controllo del proprio modem, e impostando alcuni parametri per lasciar libera la banda ad eMule.

Il pannello del modem

Il pannello del modem è un interfaccia utilissima che permette di gestire tutto ciò che riguarda il proprio modem, e si accede ad esso visitando con il proprio browser (Firefox, o Explorer ad esempio) un indirizzo IP, cioè un indirizzo “formato da numeri”. Di solito questo indirizzo è simile a 192.168.1.1, ma per saperlo con precisione occorre fare una ricerca su internet, del tipo “Indirizzo configurazione modem Alice“.

Trovato l’indirizzo di configurazione del proprio modem, visitatelo come se fosse una pagina internet. Potrebbe chiedervi username e password.

Pannello di configurazione del modem - Reyboz Blog

Se vi chiedesse username e password e non li sapete, andatevi ancora a cercare su internet qualcosa di simile a “Default username password modem Alice” o tentate con questa tabella degli username/password più utilizzati di default:

Username Password (1)
administrator administrator
admin admin
<vuoto> <vuoto>
admin <vuoto>
<vuoto> admin
root root
<vuoto> password
Username Password (2)
<vuoto> BRIDGE
admin system
admin switch
sysadm sysadm
monitor monitor
manager manager
security security
Username Password(3)
root pass
Manager <vuoto>
User <vuoto>
D-Link D-Link
!root <vuoto>
<vuoto> PASSWORD
Guest <vuoto>

Dentro al pannello

Se siete riusciti ad entrare dentro al pannello di configurazione del modem, fatevi un giretto e andatevi a cercare una pagina che abbia come titolo qualcosa di simile:

  • Virtual server (70% dei casi)
  • Port forwarding (20% dei casi)
  • Port Mapping
  • NAT
  • Advanced Setting
  • Control

Accederemo così alla finestra di configurazione delle porte del modem (se è disponibile!). Ora bisogna solo riuscire ad impostarla.

In alcuni modem l’opzione è addirittura predefinita con appunto il nome di “eMule“, o “eDonkey“. Nel caso ci fossero queste opzioni, abilitiamole entrambe e salviamo: dovrebbe bastare.

Se non ci fosse questa scelta bisogna invece fare tutto a mano: Creiamo una nuova voce, chiamandola “eMule”, inserendo ovunque: porta: 4662, protocollo: TCP, e l’IP server: 192.168.1.3. Poi creiamo una nuova riga, chiamandola di nuovo “eMule”, e inserendo in tutti gli spazi la porta: 4672, il protocollo UDP, e l’IP server: 192.168.1.3. E infine un’altra di nuovo “eMule”, inserendo in tutti gli spazi la porta: 4711, il protocollo: TCP e l’IP server: 192.168.1.3.

Qualcosa di simile a questo insomma:

Nome
Esternainiziale Esternafinale Protocollo Internainiziale Internafinale IPserver
eMule 4662 4662 TCP 4662 4662 192.168.1.3
eMule 4672 4672 UDP 4672 4672 192.168.1.3
eMule 4711 4711 UDP 4711 4711 192.168.1.3

Salvate, chiudete il pannello di controllo del modem così configurato, riavviate eMule, e osservate se in fondo c’è ancora il nostro temibile messaggio!

Se ciò dovesse accadere può essere per un infinità di motivi: Avete un Firewall, un indirizzo IP dinamico, un server mal scelto, eMule configurato diversamente dallo standars, o avete semplicemente fatto un pasticcio nelle impostazioni precedenti :D

Se avete bisogno di aiuto commentate!

 

7 pensieri riguardo “Ricevuto ID basso eMule – Soluzione”

  1. Io mi sono persa già dall’inizio… “Precipitatevi all’indirizzo del pannello di ogni modem/router”… dove devo precipitarmi?
    Ho un Mac..
    Che disastro che sono, ho Fastweb e scarica come se avessi una normale connessione!
    Grazie in anticipo per l’aiuto! :)

    1. Carissima Adriana inizierei a risponderti scherzosamente scartando dirupi, finestre e terrazzi, sperando che non sia già troppo tardi! :D
      Tornando seri significa di aprire il tuo browser (Safari), e di andare (anzi permettimi di ridire precipitarsi, mi intriga troppo!) all’indirizzo del tuo modem che di solito è 192.168.1.1. L’indirizzo di un modem è un indirizzo proprio come ad esempio lo può essere “Reybozblog.it” che però è formato soltando da numeri e punti (un indirizzo IP) e funziona soltanto nella tua rete locale (solo a casa tua) e che ti fa visualizzare le opzioni del tuo modem. Di solito gli indirizzi IP dei modem sono sempre gli stessi (192.168.1.0 oppure 192.168.1.1 o ancora 192.168.1.2 ecc…) ma se provando a visitarli con Safari non ti portassero proprio a nulla vuol dire che il tuo modem ha un indirizzo diverso dai classici.
      In questo caso dato che hai un bel Mac potresti andare sull’icona della Mela e vedere se alla voce “Network”, aprendosi la relativa finestra trovi la voce “Router” a fianco del quale troverai il fantomatico indirizzo!
      Prova a visitarlo e vedrai che arriverai alla fine del precipizio :)

  2. Ciao Valerio,
    BUON ANNO…!!!
    (premetto che utilizzo un Mac da 1 mese e aMule da 10 gg)
    Sto cercando di risolvere lo stesso problema su un Mac 24″ OS X 10.5, con il modem Alice, ho abilitato la modifica da te descritta al modem con i parametri di “eMule“, e “eDonkey“. ma purtroppo non è cambiato nulla…. mi dice sempre id basso.
    Ho provato a seguire questi consigli ma non ci ho capito nulla…..
    http://www.emule.it/guida_emule/config_porte/ID_basso.asp
    Ti ringrazio per l’aiuto che vorrai darmi :)

    1. Ciao Giovanni!
      Il problema è che per fixare l’ID basso l’unica cosa che si può fare è quella che hai già fatto. Se ciò è avvenuto correttamente, impostando sul modem le porte 4662, 4672 e 4711 come aperte verso l’indirizzo IP del tuo computer (nell’esempio l’indirizzo IP del tuo computer è 192.168.1.3, ma non per forza è quello!), allora quello che potevi fare è finito.
      Il problema potrebbe non essere tuo, come ad esempio la tua connessione avviene tramite un piano con connessione mobile… e in tal caso non ti sarebbe proprio possibile ottenere un ID alto, a prescindere…
      Cerca su internet come controllare se il firewall del tuo Mac sta bloccando eMule, oppure in ultima non dimenticarti che puoi sempre chiamare il numero del tuo gestore internet: potrebbero probabilmente aiutarti a configurare il tutto correttamente.
      Tramite che cosa avviene la tua connessione ad internet?

  3. Ciao Valerio,
    ti ringrazio per la risposta e mi scuso per non aver aggiornato prima la situazione…
    Non so cosa non mi faceva avere questo id basso,
    comunque dopo vari cambiamenti sono riuscito con i tuoi consigli ad avere l’ID alto e finalmente a scaricare i primi film…HURRA’..!!!
    Forse “smanettando” avevo cambiato qualcos’altro che poi devo aver rimesso apposto.. :)
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore, ricorda che non sono apprezzati commenti senza asd all'interno. asd