Dove scaricare Crack Keygen & File Torrent

Premessa

Questo articolo è molto vecchio e l’autore di questa pagina nel frattempo è maturato un filino culturalmente e quindi si vergogna molto di quanto vi sia scritto. Nello specifico, è da deficienti consigliare l’utilizzo di software proprietario, in aggiunta in modalità perseguibili penalmente in violazione del diritto d’autore di quel software che desideri a tutti i costi.

Questi contenuti comunque rimarranno online per aiutare a ricordarsi di quanto si era ignoranti in Informatica solo pochi anni fa e di quanto sia stata sottile la linea che mi separava da Aranzulla.

P.S.
Se trovi un’altra guida del genere in Internet senza un simile disclaimer, insulta immediatamente quell’autore.

P.P.S.
Se installi software proprietario trovato a caso via Internet, sei un coglione: hai appena compromesso la tua macchina. Il mondo è pieno di ottimo software libero, di cui il 99.9% è persino gratuito. Usalo.

Per coloro che disprezzano i software a pagamento e si trovano nella posizione di voler utilizzare un programma che costa, senza trovarne uno corrispondente gratuito… ecco una lista di alcuni siti contenenti crack keygen e torrent, altrimenti introvabili sulla rete a causa della loro illegalità.

Sottolineiamo dunque che questi siti sono illegali, ma fino a che nessuno li chiuderà, è giusto segnalare la loro effettiva esistenza.

Lista motori funzionanti

Comprende vagamente tutti i siti citati più in basso ed è forse il più grande; porre però attenzione al fatto che i primi risultati, nella categoria 20Mbit Downloads [..], sono da escludere poichè fasulli.

Astalavista.ms - Motore di ricerca - Reyboz blog

Piuttosto completo in quanto costruito intorno ad un forum dedicato ai download. Meglio però eseguire una ricerca generica senza specificare alcuna categoria: i risultati sono più numerosi.

Astatalk motore di ricerca - Reyboz Blog

Vi si può verificare la presenza di un file tramite il classico motore di ricerca, o tramite una utilissima lista alfabetica.

Keygens downloader - Reyboz Blog

In molti lo conoscono ma è sempre bene segnalarlo essendo uno dei più grandi nel campo di ricerca di file torrent.

Motore di ricerca torrent Torrentbit - Reyboz blog

Lista motori fasulli

I siti di cui non bisogna perdere il proprio tempo in quanto ogni ricerca richiede un’iscrizione a pagamento per accedere a file che, non esistono!

File fasullo sul sito Gigabytedownloads

File fasullo sito spam Nitrodownloads

Se conosci ulteriori motori di ricerca inerenti a questo argomento segnalaceli! In modo da arricchire la probabilità di trovare in poco tempo il file Crack/Keygen/Torrent desiderato.

Trasformare una webcam in telecamera di sicurezza

Premessa

Questo articolo è molto vecchio e nel frattempo il software in questione è morto. Chiudi questa scheda e fai altro nella vita.

Oggi parlemo di un programma capace di trasfomare la tua webcam in una telecamera sensibile al movimento: non appena un corpo si avvicina ad essa, rimarrà immortalato all’interno di una foto salvata in una cartella a tua scelta. Il programma è software libero (e gratuito) si chiama Dorgem ed è disponibile per Windows ed è adattabile per Ubuntu (vedi Wine).

Immagine di Hal origine: 2001 Odissea nello Spazio

Dorgem è scaricabile facilmente attraverso la loro pagina Ufficiale, che però non è munita di una gran guida per l’utilizzo e quindi come al solito ci dovranno pensare i loro utenti: Scarichiamo il programma in .exe (da qui), installiamolo, e lanciamolo. Vedremo una piccola finestra nella quale, cliccando su Options dovremo spuntare le seguenti:

  • √ Minimize to system tray
  • √ Use motion detection
  • √ Reconnect if…1 minuts
  • √ Show message boxes

Poi recandoci su Store setting, clicchiamo su Add, spuntiamo File, e compiliamo il modulo in questo modo:

  • Name = Foto-%G-%g
  • √ Enable
  • Interval= 30 Seconds

E, attenzione, nel Filename dovremo scegliere la cartella da utilizzare per salvarci dentro le foto scattate dalla nostra webcam, e sarà importante dopo averla scelta, inserire nella finestra che comparirà il seguente nome file:

Foto-%G-%g

Quindi tornando al menù di prima e spuntando solo più “√ Reset time when not stored”, e dando ok avrete finalmente la vostra webcam impostata come una minaccia fotografica per qualunque oggetto in movimento, se volete poi decidere di far partire Dorgem all’avvio beh: guardate qui. Occhio alla memoria del computer: Dorgem vi riempie se avete l’abitudine di tenerlo acceso durante la vostra entrata…

Alla prossima!